5 cose

marzo 30, 2016

Sono tornata dopo una settimana esatta.

1) Oggi dopo mesi in cui le ho guardate e riposte nell'armadio ho messo le mie Hangisi!
Sono state uno dei regali per i miei 40 anni e in 6 mesi le ho messe solo 2 volte.
E' stato un acquisto difficile.
Ammetto di averci pensato per molto tempo.
Ho iniziato a rifletterci almeno un anno e mezzo fa.
Poi ho mollato l'idea, poi l'ho ripresa, poi mi son detta "aspetto il compleanno speciale".
Poi sono stata da Luisaviaroma, le ho toccate, ho guardato il prezzo e sono scappata a gambe levate. Poi sono tornata perchè sono un pezzo di cuore.
Mi sono consultata, ho studiato e ho agito.
Come dice la mia amica L, "sono il trilogy delle scarpe" e per i 40, non vogliamo zirconi, ma diamanti!
Sono belle, sono preziose, sono delicate, ma sfruttabili.
Perfette coi jeans, ma non solo, ma anzi, ma anche.
Ogni donna a cui piacciono dovrebbero essere recapitate. Di diritto.






PS: In questa foto sembra che ho il ginocchio praticamente attaccato alla caviglia e anche se la realtà non è molto distante, sono un filo meglio di così!

2) Cosa ne pensiamo dei jeans sfrangiati?
Insomma, siamo sempre lì, io c'ero, io l'ho già fatto... è il caso di cedere a questo revival?

da Harper Bazaar



 Comunque farò a breve un post sui Jeans perchè come ogni anno, qui ci cambiano le carte in tavola e fare il punto della situazione è d'obbligo!

3) Il choker in tessuto invece per me è assolutissimamente NO.
Anche se sei Gigi Hadid e ti voglio bene.



4) Avete mai guardato "the future of fashion" a cura di Alexa Chung su Vogue.co.uk?
Trovo che sia una serie molto interessante perchè, senza essere eccessivamente specifica, entra in alcuni meccanismi della moda che spesso non conosciamo.
La seconda serie è ambientata a NY e nell'episodio 4 Alexa parla dei fashion blog e incontra  Leandra. Praticamente le mie donne preferite, insieme.

Posto che Leandra è ormai una superpotenza nel settore, credo che il suo consiglio BE VULNERABLE sia davvero prezioso e in molte dovrebbero seguirlo.

(Guardate come è cambiata Tavi!! Io ne avevo parlato un secolo fa, quando era una bambina e ora è una bellissima donna, il cui stile è rimasto personale -pur elevandosi- tanto da finire anche sull'ultimo Calendario Pirelli).

https://www.youtube.com/watch?v=LFrLvNazQAI


5) Voglio una camicia bianca col fioccone come quella di Alexa.






Altri post che potrebbero interessarti

5 commenti

  1. 1) non mi ricordavo di questa perla di saggezza, in effetti e' vero! le ho sfoggiate anche io lunedi sera a cena e mi sentivo gia' piu' Carrie a NY
    2) jeans sfrangiati non lo so, un po' mi intrigano
    3) big NO
    4 e 5) io amo questa donna
    L

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sottovalutare la tua saggezza!

      Elimina
  2. 1) Le Manolo (per fortuna, considerato quel che costano) non sono il mio genere, ma sottoscrivo tutto quello che hai detto: se c'è l'occasione allora ci si deve viziare un po'! Non ho ancora pensato cosa potrei desiderare per i miei trenta, ma ho ancora del tempo e voglio sognare cosa potrebbe fare il caso giusto.
    2) Voto sì! Anche se non ci spenderei una fortuna. Ho riciclato un paio di Levis a cui ho apportato la suddetta modifica (ho seguito un tutorial postato sul blog di Garance, ed è venuto abbastanza bene).
    3) Mi unisco al coro del NO.
    4) Leandra mi piace, vorrei tanto avere il suo talento per la sovrapposizione e combinazione fantasiosa dei vestiti, non ne sono mai stata capace. Mi limito sempre ai classici abbinamenti. Lei è in grado di trasformare un vestito in un qualcosa che è più di un vestito, aggiungendoci un pantalone, una camicia, un giacchino, collane, bracciali, sandali con calzino senza però sembrare imbottita di roba.
    5) Nì.

    RispondiElimina
  3. OmMioddio.
    OMMIODDIO.
    OMMIODDIOOOO.
    Quelle Manolo sono scarpe per cui potrei uccidere.
    Mi ci sposerò, come Bradshaw.

    RispondiElimina
  4. quelle scarpe sono un'orgasmo del guardaroba
    punto basta e stop
    averle messe 2 sole volte in 6 mesi è un sacrilegio, ma loro ti perdoneranno...

    RispondiElimina