Goyard St. Louis (post socialmente utile)

gennaio 14, 2014

Mi è partita la fissa del 2014.
Lo scorso anno erano le Rockstud, quest'anno è la St. Louis.
Quindi il mio salvadanaio è di nuovo in pista!
Mi do tutto l'anno perchè so che ci saranno mille interruzioni e mille distrazioni e quindi non mi voglio frustrare... dove arrivo arrivo e dove non arrivo ci faccio stare una percentuale di regalo di compleanno o magari addirittura di Natale.

Più di una volta mi sono ritrovata a pensare che non ci sono borse a prezzi umani che mi rapiscano il cuore.
Insomma una Boy è favolosa, ma signore mie, la dimensione piccola (che piace a me) si aggira intorno ai 2200 e sappiamo che più passano i giorni e più quei 2200, possono diventare 2300... 2400 etc... fino a diventare MAI.
Celine fa sempre cose interessanti, ma non mi sento mai convinta al 100% (forse la nano.. ma...).
Insomma non sto qui a farvi l'elenco (ve lo farò in un altro post), perchè ho già deciso.

Una shopper grande, durevole, poco vista e chic. Ma uno chic quotidiano che magari a qualcuno non sembra neanche chic... ma a me sì!

Quando mi parte la brocca con una fissa, divento maniaca e inizio a fagocitare informazioni.
Consulto, scrivo, cerco e metto insieme.
Avevo già scritto un post su questa borsa, ma era un post da fan, non da una che la vorrebbe nell'armadio e c'erano anche informazioni sbagliate!

Purtroppo Goyard deve pensare che mettere tutto quello che vorremmo sapere nel suo sito sia cafone e quindi le notizie sono vaghe e frutto di passa parola.
Ho consultato il purse forum, ma la maggior parte dei prezzi è in dollari e soprattutto risalgono all'anno scorso o prima e sappiamo bene che in questo mondo 3 mesi possono segnare aumenti incredibili.

Quindi mi son detta: vuoi sapere? Chiedi a Goyard.
Semplice no?
Semplicissimo!
E infatti mi hanno risposto nell'arco di 2 ore snocciolando tutto lo scibile sull'argomento e usando ogni due parole: pleasant, pleased, pleasure... perchè IO VALGO!

La mia domanda era più o meno questa: verrò a Parigi per un viaggetto di pochi giorni fra qualche mese e vorrei sapere quanto tempo ci vuole per personalizzare una St Louis e quando costa farlo.



Myriam mi ha chiamato Madam e mi ha detto tutto tuttissimo: misure, costi, tempi e servizi!




Per colori classici (che costano meno) si intendono quindi il nero con manico nero, nero con manico in pelle naturale e rosso.

I prezzi:

Colori classici:

St Louis PM: 750€
St Louis GM: 850€

Colori speciali (Myriam sostiene che siano prodotti in minor quantità):

PM: 975€
GM: 1105€

Ma la storia non finisce qui!
Non vogliamo giocare con le iniziali come ha fatto Gwyneth, che ha aggiunto secondo nome e cognome da coniugata? GKPM??
Secondo me lo ha fatto per ammortizzare il costo. Fino a 6 lettere costa 120€ con i colori matte, mentre se li vogliamo metallici allora 240€.
Non mi ha detto quanto costa aggiungere le strisce, ma ha scritto: same values are applies for stripes up to three (quindi suppongo + 120€).

Lauren Conrad


Per effettuare il lavoro di personalizzazione ci vogliono 3-4 settimane  perchè è fatto a mano e non stampato.

Siccome Myriam ha immaginato che non io starò a Parigi un mese, mi ha detto anche che accettano ordini via mail e bonifici bancari con successivo ritiro nella boutique di Rue St Honorè.

La faccenda da impossibile si sta facendo moooolto interessante!!
Il mio obiettivo è fissato, adesso non mi resta che giocare con la simulazione on line...





Altri post che potrebbero interessarti

24 commenti

  1. in effetti ha un allure molto parigino, pur essendo una borsa assolutamente da tutti i giorni. per me è un sì! e pensare che una mia amica l'ha presa anni fa verde, ed all'epoca non mi aveva detto nulla... a me piacerebbe gialla con le iniziali rosse! le righe forse sono anche troppo, visto come sono risparmina? ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì le righe anche no... Io devo ancora decidere che colore... lo farò quando l'obiettivo sarà vicino!

      Elimina
    2. così fai in tempo a cambiare idea mille volte e ancora mille ;)

      Elimina
    3. esatto! Voglio essere libera di cambiare idea mille volte!

      Elimina
  2. Ciao Vale,
    bello il Tuo articolo accurato come sempre !! Quest'estate ti ho pensato perché a Milano ho iniziato a notare sempre più shopping Goyard che conoscevo per il tuo precedente post e poi in spiaggia ho visto circolare le repliche, devo dire che la tua cultura e capacità di intercettare in anticipo i trend soprattutto in fatto di borse mi colpisce sempre, per caso fai la buyer o la personal shopper ?
    La borsa mi piace molto così come lo stile delle ragazze e signore che ho visto portarla, è capiente sembra leggera, il materiale e le stampe con il plus della personalizzazione sono davvero accattivanti; la shopping è senza dubbio il mio modello preferito perché ho sempre le mani occupate a tenere, alternativamente o simultaneamente, il cane, la mie bimbe di sei anni e di un mese e mezzo e il cellulare, quindi non riesco a optare per un modello a mano anche se è molto più elegante.
    Se posso vorrei approfittare della tua conoscenza per chiederti se sai indicarmi che borsa porta E. Mendez in questa foto, trattasi sempre di shopping ovviamente; inizialmente pensavo fosse proprio una Goyard ma credo di aver capito che non esiste il modello in pelle, guardando meglio sembrerebbe avere il marchio Givenchy o T. Burch in rilievo.

    Un bacio a little V
    Barbara
    http://www.littlesnobthing.it/wp-content/uploads/2013/12/Thierry1.png


    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una Matryoshka di Carolina Herrera.
      Eva Mendes ne ha una anche nera e la usa spessissimo: http://www.starstyle.com/ch-carolina-herrera-matryoshka-bag-sp121244/


      Ma magari facessi la buyer o la personal shopper!! Sono solo un'appassionata, fissata e precisina!
      Grazie comunque del complimento!

      Elimina
    2. Grazie dell'informazione!!
      In effetti l'accuratezza sembra proprio essere la tua cifra !!

      Elimina
  3. Ciao Vale, non voglio fare la guastafeste, ma a mio avviso assomiglia un po' alla Neverfull, o sbaglio? Mi aiuteresti a trovare le differenze! Comunque in fatto di borse non ti batte nessuna. Sto valutando alcune borse per l'acquisto dell'anno, fra un po' ( venti gg) sono 40 ed è un compleanno importante.
    Meglio la Miu Miu Bow, una Work balenciaga, una meno scontata Day (meno imitata). Consigli! Anche la Celine Nano (rossa) mane ignoro del tutto il prezzo e non saprei dove andare ad acquistarla a Bologna o Ferrara.
    Ciao
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessun errore sono quasi uguali. Anche per quanto riguarda le misure (ho preso il metro e mi sono messa a confrontare per decidere la misura da prendere).
      Penso che la St Louis sia più vecchia, diciamo il punto di partenza (ma devo verificare).
      E' un modello molto semplice e quasi banale se vogliamo, ma questo tipo di stampa, i colori e la personalizzazione me la rendono molto accattivante... E' meno vista della Neverfull e ugualmente utile e comoda. Ora ci sono anche le nuove Neverfull con pochette che si può staccare proprio come le St Louis (più meno alla stessa cifra 805€) e si può scegliere anche il colore del tessuto interno.

      Per quanto riguarda la borsa dei 40, andrei su qualcosa che non ti stanca. Fermo restando che la Day è una borsa comodissima e la meno vista fra le Balenciaga, io punterei su qualcosa di più versatile tipo una shopper di Prada in saffiano o anche la Celine Nano (prova a sentire la boutique di Firenze, penso te la potrebbero spedire). Anche l'Antigona di Givenchy può darti qualche gioia o magari una Fendi 2jours in un colore non scontato tipo questa http://www.net-a-porter.com/product/394383.
      Io non sottovaluterei anche qualcosa di Victoria Beckham o una Sac du jour o una Classic Y di Saint Laurent , ma poi è questione di gusti o usi o di quello che hai già nell'armadio!

      Elimina
    2. Ciao Chiara, anche io come Vale ti consiglio la saffiano di Prada. E' una delizia e soprattutto non te ne stancherai mai! Anche io ignoro il prezzo della nano, Vale tu sai qualcosa?
      Io invece sto optando per la Pashli di Phillip Lim. Alcuni amici vanno a New York e li costa ben 200 euro in meno!! Cose ne pensate? Mi piace molto il color Jade (verde). Ho provato la medium e dalle foto trovate in internet sembrava molto piu' grande (io sono piccolina) invece e' molto molto carina!
      Che dire della Goyard: bella bella! Anche se non prediligo questa forma per una borsa resta cmq intramontabile e meglio se se ne vedono poche in giro!
      Buona giornata Sabrina

      Elimina
    3. Mi intrometto per segnalare a Chiara che può trovare Céline da L'Inde le Palais a Bologna in Via Clavature. Di solito hanno parecchi modelli (la Nano non so, è un po' che non vado).
      Anche io ho appena preso la borsa dei 40 (sigh...). Ci ho pensato 9 mesi (un parto praticamente), poi, dopo avere optato per la 2Jours, sono andata nel monomarca di Fendi e, colpo di scena, ne ho presa un'altra, fino ad ora poco vista. La segnalo nel caso potesse interessare a Chiara http://www.fendi.com/it/it/collezioni/donna/borse/8bn252-q0z-e6u
      La mia è tutta in pelle (ai lati scamosciata e nella parte centrale liscia), blu pavone. A me piace molto.
      Passando a Goyard, come sempre il post è accuratissimo e dettagliato, grazie Vale!! adoro la St. Louis e penso che sarà il mio prossimo acquisto... tanto (purtroppo...) il prossimo compleanno è vicino...
      Buona serata
      Benedetta

      Elimina
    4. Grazie ragazze, intanto domani mi faccio un giretto in Clavature e in Galleria, poi vi farò sapere. Le vorrei tutte!

      Elimina
    5. eh Chiara, anche io... solo scrivendo nomi e modelli mi si risveglia il friccicore borsifero!
      @Benedetta mi piace la tua Fendi! Poco vista e poco scontata... e poi diciamo con quel je ne sais quoi che te la farà durare per moooolto tempo!
      Se compri la Goyard prima di me, voglio la recensione!

      Elimina
    6. @Vale mi fa molto piacere il parere positivo di un'esperta come te! E' stato proprio quel "je ne sais quoi" che mi ha fatto decidere per lei!!
      Se dovessi prendere la Goyard sarai la prima a saperlo, ma, visti i miei tempi lunghi, secondo me arrivi prima tu!
      PS che ne pensi delle borse di Mansur Gavriel? l'ho avvistata su Atlantic Pacific e mi piace parecchio...

      Elimina
    7. Vista anche io su Blair e corsa a vedere il sito! Non sembra affatto male. Una bella shopper strutturata! Non avevo mai sentito il nome prima di lunedì!

      Elimina
  4. ...ho pensato fosse una Vuitton vista l'enorme somiglianza con la Neverfull... ma ho capito non esserlo...

    RispondiElimina
  5. Molto bella e devo dire che ne sto cominciando a vedere in giro diverse ....... la voce si sta spandendo a macchia d'olio ........ (solo fra le mie amiche ce l'hanno già in due, sic!). inoltre è comoda ed intramontabile, quindi per me è sicuramente un sì! Peraltro la vedo molto adatta alle stagioni primavera/estate.
    Per chiudere, sempre tanti complimenti per il post, da vera professionista!!!!!!

    Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai delle amiche avantissimo! Io vorrei conoscere una che ce l'ha in modo da vederla per bene, ma ahimè NIENTE DI NIENTE!
      Grazie dei complimenti!

      Elimina
    2. Ti posso dire che dal vivo la tela è meno strutturata di quella che usa ad esempio LV, è molto morbida e flessibile ...... per questo mi sembra una borsa più adatta alle stagioni estive.
      Cmq bella e molto colorata (l'ho vista nei toni del blu e del bordeaux).
      Ancora ciao.

      Manu

      Elimina
  6. Ciao V ..solo tu potevi farmi questo post ! La mia preferita ! Ti stimo ! Michela

    RispondiElimina
  7. Prendila PAVONE!!! ma no alle strisce!!!! Solo iniziali!

    RispondiElimina
  8. Your post is good, hee hee recent interview success, intends to buy a handbag to go to work, I personally prefer goyard, I wonder if we think?goyardbagsales

    RispondiElimina
  9. Uscita poco fa dalla maison Goyard di NYC.... finalmente ho tra le mani la mia Saint Louis. È veramente stupenda! Grazie per averne parlato

    RispondiElimina