mercoledì 22 aprile 2015

GRANDE SVENDITA DI PRIMAVERA

Il sottotitolo è EXTREME MAKEOVER: CLOSET EDITION.
In questo momento ho il desiderio spasmodico di avere 4 cose nell'armadio, possibilmente nuove e bellissime e invece ho un triliardo di cose, seminuove e nelle quali spesso non mi riconosco.

Questo è il risultato di aver passato periodi in cui mi sembrava di non poter fare a meno di questo o di quello, alternati a periodi di minimalismo assoluto.

Il sogno comune è quello di avere un guardaroba pinterest, a vista, magari con tutti i colori coerenti e tutti gli abbinamenti in potenza perfetti, la realtà della mia situazione è più simile al circo Orfei.

Ma veniamo a cosa mi sono prefissata:mettere in vendita tutte le cose che non ho indossato per molto tempo e che pur piacendomi so che non indosserò.
Questo lavoro, oltre a comportare un certo impegno pratico, mi fa fare i conti con me stessa e con tutte le fandonie che mi sono raccontata (del tipo: questo lo metto quando andrò a fare un picnic al parco... MAI FATTO UN PICNIC AL PARCO!!!!!!!).

Direi di dividere la cosa in più puntate, per non annoiarvi e per non rendervi la cosa di difficile gestione.

Partiamo con le scarpe.

Ne ho troppe.
Non penso di averne tantissime (sicuramente meno di molte di voi), ma sono comunque troppe e non ho più posto dove metterle.
Siccome sappiamo tutte che ne comprerò ancora, se non voglio finire a doverle scavalcare in salotto, è meglio agire, soprattutto perchè sono in buono stato e possono far felice qualcun'altra.

Partiamo!


Tory Burch Reva. Con Logo in pelle. Color Peacock.
Messe veramente poche volte.
Troppo poche per quanto mi piacciono (di sicuro vi ricordate che ne ho parlato sul blog quando le ho prese). Forse il fatto di avere altre 2 Reva mi ha portato a trascurarle.
Sono tenute benissimo, sempre pulite prima di riporle e, avendole messe si e no 3 volte, l'elastico è come nuovo.


Prese da LuisaViaRoma in boutique.
Costo 190€ (2 anni fa), oggi costano dai 220€ in su. VENDO A 100€ (+5€ DI SPEDIZIONE).
Numero 36.

Sempre della cara Tory vendo anche i sandali Amelie.
Amore sulla carta, sulla foto, sulle altre, ma non sui miei piedi.
Coi sandali finisco sempre così. Mi sembra sempre che non mi stiano bene.
Messi un paio di volte per dimostrare a mio marito che avevo speso bene i miei soldi, ma mai convinta.


Posso dire serenamente che sembrano nuovi.
Presentano solo i segni di usura sulla suola esterna per ovvi motivi.


Presi sul sito ufficiale.
Costo originale 270€, vendo a 100€ (+ 5€ spedizione).
Numero 6 US, che dovrebbe corrispondere ad un 36 italiano.

Passiamo alla Miuccia.
Quante ballerine banana con fiocco può possedere un essere umano??
Ecco, io alzo la media nazionale.
Allora ho scelto la vittima sacrificale.
E se mi conoscete, sapete che parlo di sacrificio a proposito, perchè amo le righe, amo Miu Miu e amo le ballerine.



Ovviamente sempre conservate nella loro scatola, con la carta dentro.
Il materiale è misto lino e ciò vi da la possibilità di lavarle delicatamente con sapone di Marsiglia (niente di aggressivo).
Messe qualche volta, ma non tante da giustificare la loro presenza nell'armadio.
E figuratevi che di quella collezione -meravigliosa- le volevo anche a pois!



Prese sul sito My Theresa.


Vendo a 110€ + 5€ di spedizione.
Numero 35,5.

Veniamo al vecchio ribassato.

Saldali Archer DV Dolce Vita.
Comprati su shopbop un paio di anni fa perchè li avevo visti su Alessandra Ambrosio e su un altro angelo dal nome impronunciabile (oltre che su Lauren Conrad). Su di loro facevano quasi chic. Su di me, no.
Lezione imparata: mai comprare qualcosa perchè sta bene ad un Angelo di Victoria Secret.
Messi mezza volta. Penso di aver camminato dalla macchina a casa dei miei e basta.



Fucsia e oro.
Numero 36.
Li avevo messi in vendita su Depop a 50€, ma li abbasso a 40€ (+ 5€ di spedizione).


Sempre già presenti su Depop, queste stringate Asos, usate un pomeriggio.
Mi piace il colore, mi piace la forma, ma c'è qualcosa che non mi convince fino in fondo.


Ribasso a 20€ + 5€ di spedizione.

Anna Baiguera.
Ballerine scamosciate con punta più scura.



Morbidissime e molto comode.
Queste le ho usate qualche volta e le metto in vendita a 15€  -5€ spedizione- (costo attuale 95€).
Hanno il retro un po' scurito.
Sono un 35, ma vestono un 35,5.


Vi lascio con i soliti sandali di Sergio Rossi che di anno in anno rappresentano la mia croce.
Vi prego fateli felici e indossateli.
Li metto a 70€. Messi 2 ore ad un matrimonio e poi passata alle ballerine per manifesta incapacità a camminarci. Pagati più di 200€ in saldo (mentecatta che sono!).
Sono stupendi.





 Con scatola e dust bag. Numero 36.






Per informazioni, foto, misure o quello che volete, scrivetemi al solito indirizzo: bartleby_vale@hotmail.com.
Mettete nell'oggetto la cosa che vi interessa, così faccio prima a riconoscervi.

Per il pagamento: accetto Paypal e bonifico bancario (NO POSTEPAY).
Per la spedizione: ho messo 5€, ma in realtà userò il corriere IO INVIO che costa di più. Spedisco il giorno dopo aver ricevuto il pagamento, ma in ogni caso ci teniamo in contatto durante la trattativa.

Vi chiedo solo di non sparire se poi cambiate idea, cambiare idea è sacrosanto e legittimo, quindi basta dirlo.

Settimana prossima abiti ed accessori!!



lunedì 20 aprile 2015

facciamo il punto della situazione

Sono un po' in crisi in merito a questa faccenda dell'estate 2015.
Come vi avevo anticipato, temo che mi vestirò come al solito e non cederò a nessun trend particolare.
Confrontiamoci in modo più approfindito su questa stagione incipiente, di alcune cose abbiamo già parlato, ma mi pare difficile evitare di citarle.
Riassumendo in poche parole cosa va quest'anno, direi:

- borse con frange e frange in generale - PASSO





Non le boccio in toto, ne abbiamo già parlato, ma non mi rappresentano. Potrei anche prendere una cosina colorata e sfiziosa, ma detesto l'idea di odiarla fra qualche mese e di spendere soldi per una cosa che potrei odiare.
Dovrei spenderne proprio pochi, ma per pochi soldi troverei una cosa carina come quella Valentino??


- jeans flare - temo di essere bassa - PASSO


(Ok, è scorretto usare una foto di Karlie Kloss che è alta 2.20...)

- mules - PASSO

dal sito di Zara

Ok, Natasha Goldberg è carina da morire, il vestitino bianco è delizioso, ma io ci avrei messo dei sandaletti e non delle ciabatte.
Vorrei anche sottolineare che io dalle ciabattine ci sono passata, circa 15 anni fa... Le mettevo tutti i giorni  e mi sentivo pure figa... I corsi e ricorsi non mi fregano però!

- sandali super intrecciati fino al ginocchio - PASSO (sono pigra e non sono sicura dell'effetto cotechino)

Choè S/S 2015

L'effetto è delizioso e coreografico, ma io sono sempre dell'idea che un semplice tropezienne sia meno impegnativo, meno modaiolo e probabilmente più comodo e donante.
(Vorrei aggiungere che questi sandali di Chloè sono fighi visti di fronte, ma hanno un'inquietante zeppa che proprio non mi piace. Meglio piatti a questo punto).




- tutto denim - CELO (pantaloni, camicie, gonne, scamiciati, vestitini)


Il denim on denim è stato sdoganato. Io lo temevo, lo odiavo... ma se si crea la giusta alchimia di colori si può davvero fare, con un ottimo risultato.
Ovviamente se il pantalone è in denim bianco e la camicia scura, andiamo sul sicurissimo!


- culottes - DA VALUTARE (trovare la lunghezza o la cortezza giusta)


Così o più corti, o più lunghi???????
Effetto sbirulino in agguato?
Ricordiamo che li ho già comprati e li ho dovuti vendere perchè l'effetto era totalmente ridicolo (anche per via della taglia sbagliata). Devo arrivare al dunque.

- bianco su bluse e vestiti - NON E' UN'ESCLUSIVA DEL 2015

sincerely jules


Se dimentico qualcosa fatemelo presente, ma a grandi linee, è questa la roba che troviamo nei negozi e vediamo ovunque.

Io mi vedo più così:



che così:




Sia chiaro che vedo i look sui giornali, sui blog e in giro e non mi dispiacciono, ma come al solito, non tutto quello che va di moda, va su di me. Mi sembra di aver scelto tutte foto belle,  in cui il gusto è sempre misurato, ma in tutti questi anni di frequentazione con me stessa ho imparato a capire cosa mi sta bene (o almeno credo) e cosa invece no.

Voi in cosa investirete?





venerdì 17 aprile 2015

e poi basta con le frange (forse)

Io non ne comprerò.
Ve lo dico subito.
Ho appena investito in un pezzo importante e duraturo (spero) quindi niente borse nuove e soprattutto niente frange.
Ma facciamo finta che io sia giovane, pazza e incredibilmente ricca: cosa mi comprerei per far passare questi 3 mesi??


qui

Valentino.
Valentino è sempre una buona soluzione.
Il colore è bellissimo, caldo e si sposa perfettamente col bianco.
La premessa era che sono ricca, quindi ho 2050€ da spendere in una borsa con le frange.

Se volete essere hippy, ma anche un po' parisienne, non potete non soffermarvi sulla MISS VIV in suede con frange.

Dall'Instagram di Jeanne Damas

Già vista su Leandra:

qui

E su Alexandra Golovanoff


E infine sulla magnifica e inimitabile Ines:

IG di Roger Vivier (guardatevelo tutto)

Ok, mi è quasi venuta voglia di comprarla... Ma non sono giovane, ricca e pazza.
Non saprei dirvi il prezzo, è "Available for special order in Roger Vivier boutiques" quindi rimaniamo nella nostra ignoranza ancora un po'.


mercoledì 15 aprile 2015

Coachella veloce veloce

Non farò il post eterno sul festival Coachella.
Non lo farò perchè mi ricordo di averci messo un secolo lo scorso anno e poi perchè l'intera faccenda ha perso un po' di interesse.
Il fatto di colore più interessante è quello che riguarda  Madonna che ha perso la zucca e tenta di limonare duro la chiunque... e se ci pensiamo un attimo nemmeno questo è una gran novità.
Insomma si tratta sempre di bella musica, qualche gossip e belle donne, ma alla fine i look proposti sono sempre gli stessi (e vale proprio tutto) e tutte hanno tirato fuori i vecchi sandali Marant di qualche tempo fa.
Inoltre ho come l'impressione che sia un po' un punto di approdo per certe blogger, come se riuscire ad essere ammesse alla zona VIP fosse la prova che si è capaci di lasciare un segno.
A questo punto non pensate che sia diventato un lavoro anche partecipare ai party??

Insomma ci va qualcuno a divertirsi o le frange e le coroncine di H&M sono priorità collettive?

Comunque non posso proprio non dire niente e quindi eleggerò la mia preferita del week end e ciao.

The winner is:


Kate Bosworth è la mia vincitrice... colei che ormai mi va da un Coachella all'altro senza fare cose esaltanti (era nel film Still Alice), è senza dubbio sempre nella parte senza esagerare (vedi Paris Hilton).

Non c'è neo hippy o boho chic, senza una treccina, ma Kate si è inventata una cosa carinissima:


E voi chi avete preferito?
Un angelo di Victoria a caso? Kendall Jenner? Brooklyn Beckham?

giovedì 9 aprile 2015

10 cose che...

Eccomi col solito post confusionario dopo qualche giorno di assenza.

1) Chanel ha aumentato il prezzo dei classici del 20%.
20% signore.
Insomma uno di quegli aumenti assurdi che ti fanno dire MAI PIU' oppure NO GRAZIE.
La notizia serpeggiava sul Purse Forum da un po'. Si diceva:  "almeno +20% in Europa e -10% in Asia".
Mi dicevo: "no dai, ancora???" perchè in fondo questi aumenti sono ormai un'abitudine e cadono un paio di volte l'anno.
E poi sono aumenti solo sulle borse iconiche e sulla piccola pelletteria, tutto ciò che il buon Karl sa che venderà sempre e che gli permette di creare robe brutte come cartoni del latte o cestini dell'esselunga senza creare buchi nel business.

Rendiamoci conto che una borsa da 5000€ diventerà una borsa da 6000€ e via discorrendo perchè le percentuali le abbiamo imparate alle elementari!

Io non riesco a capire fino in fondo questa strategia, perchè non vedo come possa essere davvero vantaggiosa per la maison, ma probabilmente hanno calcolato che vendono comunque e quindi tanto vale gonfiare i prezzi e via... alla facciazza nostra che magari risparmiamo 3 anni per averne una e una volta rotto il salvadanaio scopriamo che ci mancano la bellezza di 1000€ .

2) Continuo a non amare la nuova Drew di Chloè e ho capito che il motivo è la catena. Una catena così è scomoda, non venite a dirmi di no.
Invece sempre nella stessa casa ho pescato questa e la trovo molto più nel mio stile:


Oppure questa:

qui
O infine questa della campagna pubblicitaria:


Tutto, ma non la Drew.

3) Avete visto la collezione Studio di H&M?
Ci sono cose davvero carine!!
(Gaia me lo avevi detto!!)




Le idee sono carinissime, poi tutto va visto e toccato con mano, ma sulla carta hanno qualcosa di fresco a originale.

4) Però le mules NO.
No davvero no.


5) Quando si inizia a pensare ai vestitini bianchi?
Avete già iniziato ad accumularne?
Io chiacchiero chiacchiero, ma alla fine sono sempre troppo pallida per potermeli permettere più di una settimana l'anno... ad agosto.
Ma mi impegnerò.
Zara ha dedicato  al bianco la sezione PRETTY WHITE sul suo sito:


Cose carinissssssssime!!!!!!!!

6) Clare Vivier, quella delle clutch che tanto mi piacciono, ha collaborato con Other Stories.
Ma non c'è nessuna di quelle clutch!!!!!!
Cose carine, prezzi buoni (la borsa più grande costa 145€), ma nessuna clutch dai colori bellissimi. Uff.


7) Continuo a pensare alle Tango.

Garance Dorè

8) Quest'anno il cambio di stagione nell'armadio sarà una vera rivoluzione.
Devo tenere conto di ciò che mi sono ripromessa lo scorso anno: ciò che non è stato indossato per troppe stagioni frulla via. Sarà un'ecatombe.
Metterò tante cose in vendita, state in zona!

9) Mi piacciono i pom pom sulle borse. Avete qualche idea che non costi un braccio e due gambe?

Atlantic Pacific

10) Siamo pronte a farci sanguinare gli occhi con il Coachella?
Io non lo so... Spero in Poppy, Alexa, Kate Hudson e ovviamente anche in Sienna Miller... anche perchè mi devo tagliare i capelli!!




mercoledì 1 aprile 2015

con tutti questi trend...

... io finirò col vestirmi come sempre.
La mia divisa invernale prevede golfini carini più jeans, quella estiva si butta sulle t shirt bianche (o grigie) e sulle mariniere.


1) Maglietta bianca a V.
2) Una tracollina figa. Quest'anno non mollo. Ne ho proprio bisogno.
3) Occhiali Prada. Oh, li amo ancora tantissimo. Arrivo tardi, ma quando arrivo arrivo. Sto perfino pensando di non comprarne di nuovi... non sono ancora stata folgorata e questi rimangono i miei preferiti.
4) Boyfriend. Ritroverò questi, in color LOVED, il mio preferito.
5) Statement flat. Miao.

martedì 31 marzo 2015

colore in primavera

Colore sulle sneakers per la precisione.
In principio erano loro.



Del rosa perfetto, del rosa che ti fa pensare cuore/amore.
Stan Smith. By Raf Simons. Pink.
Figuratevi che io sono una purista, che non le concepisco nemmeno col bordino sul retro blu (anzi mi irritano pure) e son qui che amo con tutto il cuore tutto questo rosa.
E' la magia della primavera.
Poi la magia si infrange sul prezzo.
280€. Niente più cuore e amore.
Zero amore per te Raf, scordati il mio amore!!

E allora mi viene in soccorso uno dei miei amori segreti, il signor Pharrell, che se fossimo negli anni 80, io mi chiamerei Clizia e farei un film dal titolo: "Sposerò Pharrel Williams".
(Questa la capiscono solo quelle nate negli anni 70).
Pharrell scopre l'acqua calda e punta sul colore... ma fin qui niente di così strabiliante... la cosa carina e un po' nuova è che i colori sono 50!! Non uno di meno, non uno di più.
Superstar supercolor!!


Per la precisione, nella diatriba Superstar vs Stan Smith, io sono del Team Stan Smith, per la semplice ragione che le Superstar bianche ho l'impressione che ingialliscano e che quella punta faccia un po' il piedone.
Detto questo, mia figlia le indossa da quando può camminare perchè hanno il plantare "ortopedico" e su di lei non fanno in tempo a diventare gialle visto che le cambia ogni 6 mesi.
Non posso dire che i motivi che mi spingono a scegliere le Stan Smith siano quindi puramente estetici, direi affettivi piuttosto.
Una volta vinto questo scoglio, a me piacciono parecchio questi confettini rosa... e vi dirò di più, mi piacciono  anche tantissimo in celeste polvere (clear sky per la precisione).


Il prezzo è onesto: 100€ (ma forse c'è il solito giochetto per i numeri piccoli), quindi tocca solo aspettare che rientrino in tutti i numeri perchè, in rosa, è rimasto solo il 49 1/3 sul sito Adidas e io non faccio che pensare ad un gigante alto 2 metri e 30 con le scarpine rosa!

PS: Su Instagram non posso fare a meno di notare che le hanno regalate a cani e porci... a voi non sta iniziando a stufare questa faccenda delle presunte influencer che ricevono di tutto?
Non sempre sono scelte in modo intelligente e non sempre il product placement funziona... prendete ad esempio l'orologio Daniel Wellington, c'è forse una blogger (tranne me) che non lo ha ricevuto per Natale e che non vi ha dato un codice sconto? Ecco , se lo regalate a tutte, a nessuna viene voglia di comprarlo!