All that glitter

novembre 27, 2014

Con mia enorme soddisfazione non ci liberiamo dei brillantini.
O meglio del glitter.

Ci sono giorni in cui farei il bagno nella porporina quindi con me si sfonda un trend apertissimo.

Le scarpe che brillano secondo me sono una cosa meravigliosa, danno allegria, riescono a ravvivare un tailleur gessato grigio e soprattutto se batti i tacchi 3 volte torni in Kansas!!
Pensate forse che se Dorothy avesse avuto scarpe nere di pelle sarebbe tornata a casa? NOPE!
Ha avuto bisogno di paillettes per creare la magia, mica di morbido pellame di vitello.





Ma veniamo ai giorni nostri.
Saint Laurent, Bottega Veneta, Charlotte Olympia, Jimmy Choo, Louboutin  e soprattutto la Miuccia, tutti sono cascati nel glitter e hanno fatto cose deliziose!

Io adoro le Mary Jane di Saint Laurent.
E pure gli stivaletti e gli stivali.



Ok, lo ammetto non sono quotidiani e non li vedrebbero di buon grado all'Esselunga , ma quanto son belli da guardare.



Queste invece... beh queste, sono tanto amore, ma tanto tanto.
Io amo molto le contaminazioni di ciò che viene considerato serale o elegante o festaiolo, in un contesto totalmente diurno e "da tutti i giorni".
Per me vale la regola "party shoes TUTTI I DI' TUTTO IL DI'!

Comunque Saint Laurent ha riportato subito alla mia mente quel giorno in cui all'outlet di Prada di Montevarchi ho incollato i miei occhi a questa scarpe:






E costavano tipo 80€, ultimo numero NON IL MIO... Ho cercato di capire se potevo in qualche modo arrangiarmi con delle scarpe più grandi, ma no... mi sono ricordata di essere adulta e responsabile.

Comunque il glitter non è solo Mary Jane:


Fino a qualche giorno fa su The Outnet c'erano le Kitty Flat a 300€, proprio quelle glitter, per le quali darei un occhio e 3 dita (non nel mio numero ovviamente):

kitty flat - Charlotte Olympia

E infine proprio ieri mi è cascato l'occhio sul profilo IG di Dorana Decarolis di Elle ed ecco che anche Bottega Veneta cede al glitter dimostrandomi che ho ragione!!

qui

Se non volete spendere un patrimonio e volete testare l'uso quotidiano del brillantino vi consiglio queste TOPSHOP:

qui

Per 40€ si può tentare (spedizione gratuita fino a lunedì).



Altri post che potrebbero interessarti

10 commenti

  1. il glitter ha sempre il suo perchè e poi solleva il morale! però anche se mi piacciono tantissimo non me la sento mai di azzardare e spenderci troppi soldi. La primavera scorsa ho declinato su un paio di Zara che luccicavano da far venire male agli occhi, e sempre su Zara ne ho visto un paio con tacco e cinturino alla caviglia, non male! Belle anche quelle di Top Shop, ma secondo te con calza o senza? :)
    anto79

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La questione calza mi attanaglia non poco.
      Io sarei per il piede nudo.
      Sempre.
      E poi ho questo strano fastidio per cui non amo la calza scurissima con la scarpa chiara.
      In sfilata SL le ho viste con le calze... ma non saprei proprio!
      http://www.style.com/slideshows/fashion-shows/fall-2014-ready-to-wear/saint-laurent/collection/16

      Elimina
  2. Informazione di servizio: quelle di Topshop a cui ovviamente avevo puntato SUBITO sono dure piu' del cartone, ma talmente dure che non si riescono nemmeno ad slacciare i cinturini con facilita'. Io ovviamente con i miei piedi di porcellana ho provato dolore solo ad infilarle ma vi posso assicurare che altre 3 amiche meno delicate di me hanno avuto gli stessi problemi e la sensazione di infilarsi in un cubo di cartongesso...

    Il mio sogno sono: http://www.greenpebblesblog.com/2013/08/move-over-dorothy-valentino-has-perfect.html

    L

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!

      Elimina
    2. Grazie L! ma quelle Valentino che dici tu sono stupende..quasi cadevo dalla sedia..
      posso andare fuori tema? mi date un consiglio? se dovessi scegliere di investire su un paio di Valentino, meglio il modello tipo quello che ci ha fatto vedere L o le Rockstud..? grazie!

      Elimina
    3. Ciao Antonella, eheheh lo so! Sono meravigliose!
      Io ho due paia di Rockstud e non posso che consigliartele. Le altre, per quanto bellissime, secondo me sono un modello piu banale quindi calvalcherei l'onda delle Rockstud, che tra l'altro secondo me sono tra le poche flat che ti "dress up" meglio di un tacco 12 Loubi. Le tango sono sicuramente un classico intramontabile che non stanca mai ma proprio per questo c'e' sempre tempo!

      Scusate per la delusione di Topshop ehehe ma mi sarei sentita troppo male a non condividerlo con voi

      Elimina
    4. Tu hai fatto il tuo dovere, sei la nostra corrispondente ufficiale sul posto.
      Le avevo infilate in una wish list per un'amica e le ho prontamente tolte.
      Anche a me fanno male tutte le scarpe, ora ho i cerotti da Stan Smith, non posso sovrapporre anche queste!
      Per quanto riguarda Valentino.
      Io le amo tutte e due.
      Farò un post sulle Tan-go! E' vero che sono meno statement delle Rockstud (che dopo 4 anni sono ancora una meaviglia della natura), però hanno un altro fascino.
      In un mondo magico io le avrei entrambe... rosse come Dorothy o cipria....

      Elimina
    5. grazie ad entrambe!!! baci!

      Elimina
  3. Io ho le stringate uguali a quelle che hai postato in blue... sono bellissime e sono le uniche scarpe basse con cui mio marito mi concede di uscire la sera.. :P
    Cri (Lussemburgo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ogni volta che vado all'outlet le prendo in mano (queste e quelle con il tacchetto in swarovsky) e poi le lascio lì... sono comunque deliziose e prima o poi...
      Questo genere secondo me non passa mai di moda...

      Elimina