le mie vacanze in breve

gennaio 07, 2015

10 piccole cose sulle mie vacanze.

1) Mia figlia è una radio. Parla parla parla. Da quando si sveglia, fino a quando non va a dormire, parla.
Se è concentrata in un disegno o in un lavoretto, canta, o parte con una cantilena.
Il silenzio di oggi è un favoloso regalo.
2) Abbiamo intravisto la neve. E meno male che è stata una fugace apparizione. Io non ci vedo questo gran fascino.
3) Ho ricevuto bei regali. Pochi, ma belli.



4) Non mi sono ancora fatta l'auto-regalo. Aspetto l'affare del secolo, sempre che sia ancora fattibile (che il mondo incroci le dita con me).
5) All'outlet di Gucci c'era la Disco-bag. Ma solo in pelle verniciata. E' comunque carina e morbida, ma io non amo proprio le borse in vernice (tolta l'Alma BB che mi piace in tutte le varianti). Per chi fosse interessata veniva 415€.
6) Quest'anno non ho mangiato cotechino e lenticchie. Ho provato a invertire la tendenza. Per 4 anni li ho mangiati e ho avuto 4 anni che definire nefasti è dire poco, speriamo che l'inizio diverso, possa influenzare l'intero anno spingendolo ad essere diverso.
7) Avete qualche progetto bellicoso per i saldi?
Io a parte l'affare di cui sopra, sono abbastanza disinteressata. Forse potrei prendermi il famoso cappottino grigio o un nuovo paio di jeans, ma nulla per cui uscire di testa.
8) Ho tagliato i capelli.
Il 23 dicembre.
Vado con la mia bella foto di Sienna e chiedo una cosa simile, ma col ciuffo più lungo che non sono pronta per la frangettina.
Mi dice si può fare, mi spiega le simmetrie, le lunghezze, tutte quelle robe che fanno parrucchiera competente.
Io dico vai.
Poi mi ha piantato al lavatesta tipo 25 minuti con la scusa di una visita al bagno.
La sua collega va a recuperarla e tornano sconvolte.
Da quello che ho potuto carpire, in quella pausa, si è fatta un giro su facebook e deve aver visto foto del suo ex fidanzato in situazioni compromettenti.
Sconvolta lei, ma a quel punto sconvolta pure io.
Il taglio sembrava fatto bene... ma la piega....................................................
Io volevo un'ondina, quella robina lì che continuiamo a vedere sulle celebrities, ma che nel mondo reale sembra impossibile da riprodurre (anzi se avete dritte, questo è il posto giusto, ditemi tutto).


Sono uscita letteralmente arruffata.
Mi ha asciugato con un diffusore, mi ha messo 7 kg di spuma, si è attocirgliata i capelli al dito e poi ha anche avuto il coraggio di dirmi: ma non sei proprio liscia liscia...
Io ho continuato a pensare adesso vado a casa e li lavo.
Insomma la piega è stata una delusione pazzesca. Il taglio invece mi piace. Niente di rivoluzionario, ma almeno mi ha ascoltato.
Ero un po' agitata dopo il primo shampoo casalingo, ma poi mi sono tranquillizzata. Posso gestirlo.
9) Ora chiudo qui e passo allo smatimento dell'albero di Natale.
10) Tanti auguri amiche care!

Altri post che potrebbero interessarti

8 commenti

  1. Caspita che esperienza con questo nuovo taglio...una specie di colpo di scena....;)
    Anche io sono a caccia di piccole onde piatte...la mia parrucchiera o non capisce o non riesce, non sò che dire...eppure è brava...il miglior risultato per ora l'ho ottenuto da sola con la piastra: arrotolatura rapida solo della parte media della lunghezza ed il gioco è fatto. Buon anno a te cara, goditi il meritato silenzio...;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la mia ogni volta che le chiedo una roba mossa, ma non arruffata, ondine e non boccoli, mi dice che non si può fare... che non durano... che non tengono la piega... Anche io temo la sua incapacità...

      Elimina
  2. Urge una foto con il nuovo taglio!
    Bentornata!

    Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. appena sono in ordine la faccio...

      Elimina
  3. Auguri amica! ma quindi hai preso le Charlotte?
    cmq mi consola sapere che non solo mia figlia mi fa sanguinare le orecchie tutto il giorno !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prese! Le volevo fortissimamente! E tu lo sai!
      Per ora rispondono alle aspettative e sembrano pure comode! Hanno all'interno una specie di cuscinetto morbidino che riposa un po' il piede.

      Le nostre figlie nella stessa stanza e noi fuori!

      Elimina
    2. Se vi puo' consolare pare che anche io fossi cosi da piccola....
      Adesso la gente si chiede se io sia o sociopatica o autistica!

      W le Charlotte! Tengo sempre monitorati i sample eh....
      L

      Elimina