rubrica del martedì (wish list)

marzo 15, 2016

Ed eccoci alle frivolezze quotidiane.
Siamo a marzo, oggi ci sono 16 gradi di sole limpido, per cui mi pare opportuno parlare di occhiali da sole.
Lo scorso anno ho saltato il giro.
Non mi piaceva niente, ero un po' infastidita dallo spopolare dei Dior costosissimi e probabilmente avevo iniziato inconsapevolmente il mio percorso verso l'ascetismo.
Mi piace comprare occhiali da sole, sono un tattico svolta-look e, a patto di non esagerare con le stranezze, durano qualche anno.
I Prada Baroque che io ho comprato in ritardo biblico 2 anni fa, sono ancora in cima alla mia lista dei preferiti, quindi ho pienamente ammortizzato la spesa.
Ma veniamo ad oggi e soprattutto, neghiamo quanto appena detto con il proposito per la primavera 2016!
ROSA
GLITTER
TONDI
Follia pura, ma mi sento di dire che sono ciò di cui ho bisogno.

Il rosa è nel nostro DNA, i paraculi di Pantone hanno detto che i colori di stagione sono rose quartz e serenity. Bella forza! Praticamente sfondano una porta aperta!
Chi aveva bisogno di sapere che il rosa è il colore più bello dell'universo??
Insomma ci siamo fatte piacere il burgundy (e abbiamo imparato a chiamarlo così),l'emerald, il tangerine tango e non dimentichiamo il marsala, con il rose quartz è una passeggiata di salute!

Ma tornando agli occhiali da sole.
Qualche mese fa, mentre guardavo uno snap di Kylie Jenner (lo so mi state defollowando, avete ragione, ma posso essere meglio di così), ho notato una sua amica che si provava degli occhiali da sole rosa, tondi, enormi e sono entrata in quel loop di pensieri circolari che portavano sempre lì.
Con la complicità di Espritavivre e di una sua amica, sono risalita alla marca: Carlina di Chloè.
Bellissimi.
Sono della collezione S/S 2014, ma io li ho scoperti adesso (questo gap di 2 anni che mi  porto dietro, dovrà finire prima o poi).



Mi metto in mente di provarli.
In Rinascente a Milano li tenevano sotto chiave in una teca, ma sono riuscita, con nonchalance, a farmeli tirare fuori.
Praticamente la mia faccia era grande come gli occhiali.
Tutta occhiali. Di fianco, sopra, sotto. Non avevo più lineamenti, solo occhiali.
Ed è il problema di chi come me ha testa come una nocciolina.
Mi ero detta che se avevo avuto i Glossy di Dior 10 anni fa, potevo anche osare questi, ma anche no.
Quindi niente look alla Rosie Hungtinton.

(Ma il vestito rosa però continuo a volerlo)

Alla ricerca di una papabile alternativa, mi imbatto in Miu Miu, 10 metri più avanti.
E nello specifico in questi:

Io se vedo brillantini non capisco più nulla.
La commessa mi loda e mi imbroda, ma sono ancora in fase di studio, per cui impermeabile ai complimenti.
Li ho provati anche tartarugati e poi per curiosità anche verdini (nella speranza di avere la variante rosa).
Belli anche questi, ma torniamo al problema di cui sopra. Troppo grandi. Anche se la differenza della lente non è esagerata (saranno 3 o 4 mm in più di quelli sotto), il fatto di avere una montatura così leggera, li fa sembrare più grandi ancora.
Allora mi incapriccio con il rosa e coi glitter e la risposta non può che essere una:

Sono loro.
Il gioco è fatto!
Ora non mi resta che aspettare il momento propizio e agire.
In un'estate fatta di bianco, blu, righe e cuoio, loro saranno la follia che mi manca!

E voi avete già pensato al tocco sparkling per la primavera?



Altri post che potrebbero interessarti

8 commenti

  1. Ciao Vale!
    gli occhiali son proprio belli ma, per esperienza personale da portatrice di occhiali da anni e anni (sono miope) prima di ricomprare degli occhiali da sole con i brillantini voglio la garanzia scritta ufficale con giuramento sulla bibbia che non si staccheranno MAI!!! perche quelli che ho avuto io prima o poi (più prima che poi) hanno seminato i brillantini ( e anche i glitter tendono a venire via, e te li ritrovi tutti addosso come se fossi appena uscita da un party di capodanno). quelli verdini mi piacciono molto, ma sono più grandi dei prada braoque?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche con le scarpe accade lo stesso... mi lascio dietro una scia di glitter... da vera divah!!

      Elimina
    2. dimenticavo, la lente è uguale, ma la trasparenza della montatura mi fa sembrare l'occhiale più grande!

      Elimina
  2. Anche io ho il pallino fisso per gli occhiali da sole, e un paio di anni fa presi lo stesso modello di Prada. Mi piacciono ancora ma incomincio a trovarli un po' troppo vistosi (all'epoca non mi ero posta proprio il problema delle grandi lenti tondeggianti e le aste arricciate, li ho considerati semplicemente un'opera d'arte che dovevo per forza collezionare!).
    Quest'inverno mi sono lanciata sui Sacha neri di Céline (penso che il modello wayfarer sia uno dei pochi classici intramontabili) e adesso sono super tentata dal modello Anna in tartarugato, ma magari aspetto l'arrivo dell'estate... Comunque penso che l'acquisto fuori dalle righe per la primavera sarà un chiodo di pelle navy di Whistles!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati che quest'anno ho voglia di un twist perchè i baroque mi sembrano sobri... sono da ricovero! Bello il chiodo navy, ottimo investimento!

      Elimina
  3. vale, io quelli glitter di miu miu avevo adocchiati l'anno scorso in vacanza (non tondi), e mi era rimasto il tarlo; cercandoli su depop mi pareva di averli visti proprio tondi, non vorrei sbagliare...
    ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sbagli, li ho visti anche io! Li sto tenendo d'occhio, ma li ho trovati anche in negozi on line e con codici benvenuto o sconti speciali, vengono più o meno uguale... quindi preferirei il negozio che almeno accetta un eventuale reso!

      Elimina
  4. io sono anche convinta che mi potrebbero stare bene il problema è che non riesco a trovarli da nessuna parte per provarli (forse è una bene!)

    RispondiElimina