5 borsette (ma anche di più)

marzo 05, 2021


C'è Sanremo, c'è il covid (e le regioni cambiano colore in modo repentino), ma è anche venerdì e io cerco di mantenere il mio proposito e guadagnare questa nuova routine un poco alla volta.

Dal titolo di oggi, avrete capito che parlerò di borsette.
La faccenda borse luxury  mi vede meno coinvolta di un tempo. Sono un po' stufa di vedere prezzi assurdi per cose sempre uguali a se stesse e allora ho deciso di spostare il mio punto di vista e diversificare.
Inizio con il dire che vorrei comunque e fortissimamente una Belt Nano, una 1955 di Gucci e ovviamente una Classic Box, ma hanno prezzi molto alti anche nell'usato e quindi faccio finta che non esistano e guardo altrove.
Scegliendo altro, non è che mi accontento o non sono completamente soddisfatta, semplicemente decido di  giocare in un altro campionato.
Ho così tante borse che spesso passa un anno e alcune non hanno fatto nemmeno un giretto fuori dall'armadio, quindi in quest'ottica non intendo comprare tanto per comprare, ma non intendo nemmeno privarmi dell'emozione di acquistare un oggetto bello. Spesso ho fatto l'errore di pensare che bello e costoso e firmato e blasonato andassero di pari passo, ma ora no, non credo più che sia una parallelismo ancora attuale.
Ho puntato ad una fascia di prezzo fra i 250€ e i 450€ perché mi pare abbordabile e al contempo garantisce una certa qualità.
Alcune cose che vi segnalo le avrete viste anche altrove, mi limito a fare una raccolta di informazioni e al contempo chiedo un vostro parere sia per il gradimento, sia per un'eventuale esperienza.

1) Parto con questo marchio che ho notato sulla mia nuova cotta di IG: ALUMBRA.



Mi piace moltissimo il motivo della tracolla che conferisce un tocco di originalità al secchiello.
Sembra proprio una di quelle borse dal fascino retrò alla francese, quella borse che più le usi e più diventano belle.
Il costo di questo specifico modello è altino, siamo intorno ai 670€, ma esiste anche una versione più semplice che costa meno (470€), ma non ha meno fascino.






2) Questo marchio è più famoso, Stand Studio è un marchio nordico ed è in vendita su LuisaViaRoma, Farfetch, My Theresa e tutta la compagnia cantante dei siti fighi, ma non lo avevo mai considerato per le borse.



Vogliamo una borsa cicciosetta, ma non vogliamo far sanguinare il portafoglio? Ci piace Bottega Veneta, ma vorremmo ambire a qualcosa di meno pretenzioso e impegnativo? Ecco la risposta. Certo cavalchiamo l'onda delle "padded bag", ma perché no? 
Non vi nascondo che mi piace molto lo stile della Brynn e della Wanda, che si prestano ed essere acquistate in colorini super caramellosi tipo questo:

Wanda Mini Bag 269€


Oppure questo: 

Brynn bag 329€


Ma anche un classico caramello o biscotto non è male:

Wanda Clutch 309€


3) Anche Elleme è un marchio già visto, cavalca l'onda delle borse piccole, piatte, a tracolla, ma offre soluzioni originali.
Non vi nascondo che quel genere di borse -stile anche By Far - non mi interessano (ho già la pochette accessorize e manco la uso), ma un modello come la Malette o la Baozi mi piacciono molto:


Malette 395€ (ma è stata in saldo a 276€ su My Theresa fino a settimana scorsa)


Baozi 415-430€

4) Di Fleuron vi ho parlato settimana scorsa, ma la rimetto qui, perché proprio mi piace e la foto salvata sul telefono continua a fare capolino nei miei pensieri. 
In quel verde oliva poi...
Ovviamente da quando ho iniziato a seguire quell'account, i cookies mi stanno inondando di foto e di sponsorizzate, anche quando non voglio, ci penso.
Vi segnalo anche un altro modello a tracolla che si chiama Magnolia e ve la rimetto in verde perché è troppo il colore più bello!

Magnolia 375€ 


5) Ora vi metto due marchi che sono passati in mani di molte influencer e che quindi sono molto più noti: Euterpe e NI-DO.
Euterpe lo consiglierei a tutte quelle che non sanno dove mettere il computer, l'agenda o l'intera vita  e hanno sempre bisogno di una borsa grande e capiente.
Ci sono due modelli di borsa grande che potrebbe farvi da mulo e aiutarvi ad avere tutto con voi, senza la necessità della doppia borsa o peggio dello zaino.

VIRNA E URSULA sono secondo me perfette per questo scopo! (Virna nella mia opinione è anche troppo grande, se la usassi io che sono alta un metro e niente, sembrerei ridicola).

questa è Ursula e costa 209€


Virna costa 219€


Infine NI-DO mi piace da matti e insieme alla Fleuron è quella che mi strizza più l'occhio!
Non la vogliamo una Bolla Mini?? Io sì!!



Poi hanno un'estetica stupenda!!

Io opterei per la misura intermedia della Bolla (come scrivevo prima, la Mini) che poi è questa:

Ni-do Bolla Mini 299€

Se avete altri marchi da segnalare (sempre su questo stile) potremmo considerare questo post una specie di work in progress.

Ed eccomi ad aggiornare coi vostri suggerimenti.

6) Polene è un marchio francese che fa borse molto graziose con prezzi decisamente competitivi. Cristina mi ha segnalato che ne ha ben 4, quindi direi che ci garantisce un'ottima qualità.
Personalmente trovo la Numero Un nella dimensione Nano la più carina di tutte.


Parrebbe capiente, è di sicuro portabile a mano e ha anche i piedini per evitare che si sporchi sotto.
I dettagli sono super curati e le forme tondeggianti le danno un aspetto morbido e pratico.


Io personalmente non mi spingerei ad acquistare dimensioni più importanti perché perderebbe di grazia portata a tracolla;  se vi piace l'idea di borsa grande io opterei piuttosto per una Cabas.


Per completezza vi metto anche la dimensione grande della Numero Un:


Prezzi:
Numero Un nano: 260€
Numero Un: 350€
Cabas: 420€

7) Mi è stato chiesto anche un parere su Frenzlauer.
Ho avuto modo di toccare con mano in Rinascente e ho apprezzato la qualità dei dettagli e il pellame. Sono robuste, strutturate e con dei colori molto accattivanti . 
Non tutte le forme mi piacciono (tipo i nuovi Panier non sono di mio gusto), ma le classiche Flyer, Flyer II e la Mami sono ottime borse perché danno l'idea del piccolo classico indistruttibile.
Le prime due sono le tracolle perfette , capienti, armoniose e comode, mentre la terza è proprio la borsa porta computer perfetta.

Mami - 430€

La Mami costa 430€ e per una borsa così grande è un prezzo assolutamente adeguato.

La Flyer II costa 525€ quindi non pochissimo, ma essendo una borsa destinata a durare, potrebbe valerne la pena. La Flyer invece costa 390€ e paragonata ad una Disco Bag di Gucci - segmento di cui fa parte - direi che è onestissima.

Flyer 390€


Qualche volta queste borse vanno in sconto su LuisaViaRoma o sul sito Rinascente (dopo c'è sempre qualche promozione attiva), ma capitano anche i codice sconto delle influencer, quindi se siete interessate, ma volete risparmiare un pochino, aspettate il momento giusto!

Vi rinnovo l'invito a lasciare le vostre esperienze, in modo da aiutare a scegliere chi volesse prendere in considerazione queste borse.

Altri post che potrebbero interessarti

4 commenti

  1. Ciao Vale! Già che parliamo di borse viste spesso, che ne pensi delle Frenzlauer?
    Marghe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne penso bene, non tutti i modelli mi piacciono a livello estetico, ma la qualità è indubbia. Grazie di aver suggerito questo marchio, l'ho aggiunto all'elenco!

      Elimina
  2. Cristina mi ha commentato in privato dando la sua opinione su Polene:
    " ora ho la nano nera e la uno normale in beige. Anno scorso l'avevo rossa. E ho il porta carte di credito cocco. Io mi trovo molto bene perche sono delle borse belle ed oneste direi, che si possono usare tutti i giorni senza la paura di rovinarle, hanno una buona fattura. L unica cosa la rossa che avevo era "grained" mentre queste due sono in pelle liscia e si rovinano un po di piu - quando prendo le chiavi ad esempio o con gli anelli. Quindi se ne prendessi un'altra non la prenderei liscia. Un'altra cosa, non da poco, hanno anche un ottimo mercato secondario che non e' da poco (vedi VC). Io la mia rossa l'ho venduta dopo un anno a 220 Euro - non aveva segni, ma io fumo e quello purtroppo si sente. Se non fosse stato per l odore probabilmente avrei preso anche qualcosina di piu.

    RispondiElimina
  3. Vogliamo una Bolla Mini!!!! Siiiii

    RispondiElimina